5 aprile 2016

"Colori proibiti"



progetto artistico: Ricky Bonavita, Theodor Rawyler
coreografia e regia:  Ricky Bonavita
con Valerio De Vita, Enrica Felici, Ricky Bonavita
musiche: Armand Amar, Antonio Vivaldi
disegno luci: Danila Blasi
scenografia: Theodor Rawyler
costumi: Daniele Amenta, Yari Molinari

dal romanzo "Colori proibiti" di Yukio Mishima
dove il nome "Kinjiki" del titolo allude solo eufemisticamente all'omosessualità
è un termine che significa sia "proibito" che "amore erotico" che "colore"
indicava, ad esempio, i colori proibiti alle persone di rango della corte imperiale

è una storia di sofferenza, della malvagità da questa generata e del dolore che essa provoca

il 5 Aprile 2014 al Teatro Tor Bella Monaca di Roma